PAOLO FERRARIO: L’attuale SISTEMA DEI SERVIZI : spazi e competenze per la LIBERA PROFESSIONE DELL’ASSISTENTE SOCIALE . Intervento al Convegno nazionale ASSISTENTI SOCIALI E LIBERA PROFESSIONE: possibili scenari di un futuro già presente in un Welfare che cambia Organizzato da: S.O.S. SERVIZI SOCIALIONLINE e Associazione di PROMOZIONE SOCIALE, Roma 13 maggio 2017. AUDIO e SLIDES

Diapositiva2

PER VEDERE LA SEQUENZA DELL SLIDES

vai a

PAOLO FERRARIO: L’attuale SISTEMA DEI SERVIZI : spazi e competenze per la LIBERA PROFESSIONE DELL’ASSISTENTE SOCIALE . Intervento al Convegno nazionale ASSISTENTI SOCIALI E LIBERA PROFESSIONE: possibili scenari di un futuro già presente in un Welfare che cambia Organizzato da: S.O.S. SERVIZI SOCIALIONLINE e Associazione di PROMOZIONE SOCIALE, Roma 13 maggio 2017. AUDIO e SLIDES

Suggerimenti di studio e analisi per attività di progettazione, valutazione della qualità dei servizi, Carte dei Servizi, 27 aprile 2017

buongiorno dottoressa ***
come sa il tema è davvero ampio: comuni, asl, cooperative sociali, fondazioni  … sono tanti soggetti a fare progettazione
In passato ho tenuto (per molti anni)  corsi in tema “valutazione della qualità e carte dei servizi”
ho poi continuato a raccogliere documentazione sempre su questo tema
come forse sa, uso un blog per fare ricerca
e questo è il link alla lista proprio in tema “valutazione della qualità e carte dei servizi” 
 
qui troverà anche i rimandi ad alcune mie dispense
 
potrebbe magari partire da qui e costruire un suo percorso di studio e docenza
 
il consiglio è prendere in mano un po’ di bandi e analizzarli con quello che io chiamo il “metodo rudyard kipling
la rimando anche a un’altra lista di documentazione , quella dei“piani di zona”:
 
 
un testo davvero molto buono e con bibliografie è
 
a milano c’è l’IRS che fa corsi corsi in tema di progettazione
provi a scorrere le mie liste (che sono ordinate in modo decronologico)
e forse troverà qualche aggancio o indicazione per costruire il suo personale percorso
 
 
spero di essere stato di qualche utiltà
 
le auguro buon lavoro
e buona formazione

Paolo Ferrario: schede per la presentazione del libro: DUCCIO DEMETRIO, INGRATITUDINE, La memoria breve della riconoscenza, Raffaello Cortina Editore, 2016. Libreria UBIK, Como, 28.3.2017


Vai all’AUDIO dell’incontro:

https://coatesa.com/2017/03/22/libreria-ubik-venerdi-24-marzo-2017-alle-ore-18-00-paolo-ferrario-e-luciana-quaia-presentano-duccio-demetrio-ingratitudine-la-memoria-breve-della-riconoscenza-raffaello-cortina-editore-2016/?preview_id=32165&preview_nonce=2edeca67fc


Diapositiva1Diapositiva2Diapositiva3Diapositiva4Diapositiva5Diapositiva6Diapositiva7Diapositiva8Diapositiva9Diapositiva10Diapositiva11

ingratitudine-2488

Sorgente: Paolo Ferrario: schede per la presentazione del libro: DUCCIO DEMETRIO, INGRATITUDINE, La memoria breve della riconoscenza, Raffaello Cortina Editore, 2016. Libreria UBIK, Como, 28.3.2017 « MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

I MUTAMENTI SOCIODEMOGRAFICI IN CORSO NEL NOSTRO TEMPO STORICO E GLI EFFETTI SU FAMIGLIE E CICLI DI VITA, Dispensa a schede di Paolo Ferrario, Marzo 2017

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
QUI la dispensa in formato Dbf scenari sociodemografici2017 ?

La famiglia e il problema del suo superamento, tesi di Elisa Fazzi, Daniela Ferrario, Anna Mastalli, Maria Enrica Pecchini, Enrica Raina. Relatore: Paolo Ferrario. Correlatore: Rosanna Turri Riccardi, ENSISS – scuola, superiore di servizio sociale, Milano, 1971/72

tesi-715068tesi-715069tesi-715070tesi-715071tesi-715072tesi-715073tesi-715074tesi-715075

Dipendenze, tossicodipendenze e politiche dei servizi. Dispensa didattica a cura di Paolo Ferrario 21 febbraio 2017

QUI il rimando alla dispensa in FORMATO PDF:

dipendenze-tossicodipendenze-aggiornata-23-2-2017


diapositiva1


CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE PER VEDERE LE SLIDES IN SEQUENZA

Schedatura di CHIARA SARACENO, Coppie e famiglie. Non è una questione di natura, Feltrinelli, 2012, p. 144

QUI il file in formato pdf: CHIARA SARACENO, Coppie e famiglie. Non è una questione di natura, Feltrinelli, 2012.PDF   CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE PER VEDERE LE SCHEDE IN SEQUENZA

Pensare, creare e gestire un BLOG: cosa? chi ? come ? perchè ?, articolo introduttivo di PAOLO FERRARIO, 27 gennaio 2017

vai a:

https://aulevirt.com/2017/01/27/pensare-creare-e-gestire-un-blog-cosa-chi-come-perche-articolo-introduttivo-di-paolo-ferrario-27-gennaio-2017/

gli ASSIOMI DELLA COMUNICAZIONE, da Paul Watzlawick, J.H Beavin, D.D. Jackson, Pragmatica della comunicazione umana, casa editrice Astrolabio, 1971 e con le vignette di Alfredo Chiappori tratte da Guglielmo Gulotta, Commedie e drammi nel matrimonio, Feltrinelli, 1976. SCHEDA DIDATTICA a cura di Paolo Ferrario (aggiornata il 12.2.2017)

il post di partenza è qui:

https://mappeser.com/2012/04/16/gli-assiomi-della-comunicazione-secondo-paul-watzlawick/


diapositiva11diapositiva2diapositiva3diapositiva4diapositiva5diapositiva6diapositiva7diapositiva8diapositiva9diapositiva10diapositiva111diapositiva12diapositiva13diapositiva14diapositiva15diapositiva16diapositiva17diapositiva18diapositiva19diapositiva20diapositiva21diapositiva22diapositiva23diapositiva24diapositiva25diapositiva26diapositiva27diapositiva28


CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE

PER VEDERE LE SLIDES IN SEQUENZA

Pensare, creare e gestire un BLOG: Cosa?, Chi ?, Come ?, Perchè ?, articolo orientativo di PAOLO FERRARIO, 27 gennaio 2017

Il diario ha una grande tradizione nella storia umana: alla sua base c’è l’idea che fissare per iscritto le esperienze di sé e del proprio ambiente sia un modo per far emergere la propria soggettività e trasmetterla nel corso del tempo. Oggi, nella modernità, si può fare questo usando internet e le tecnologie che la rete mette a nostra disposizione.
Nel suo libro La parte abitata della rete (Tecniche nuove, 2007) Sergio Maistrello pone sotto attenzione le nuove opportunità:

Dentro la parte abitata di internet tutto è interazione. Se i nodi della rete sono punti di presenza delle persone, i collegamenti tra un nodo e l’altro rappresentano relazioni e i contenuti diventano conversazioni

Ma cos’è esattamente un blog? In linea generale, è un mezzo attraverso cui un individuo, anche privo di competenze informatiche, può pubblicare un testo e tenerlo per sé (rendendolo privato), come il vecchio diario, o condividerlo con altri.

L’enciclopedia Treccani lo definisce:

“pagina internet personale, aperta ai commenti dei lettori, di norma organizzata in ordine cronologico e arricchita con link ad altri siti, articoli, immagini, video disponibili in rete”

La parola “blog” deriva da “web” (rete) e “log” (in senso letterale “ceppo, tronco” e, per estensione, “giornale di bordo”). Visto l’uso contemporaneo che si fa di questo termine, potremmo tradurlo in “traccia sulla rete“.

Questi strumenti sono nati nel 1997, quando John Barger “inventò” queste pagine costituite da una annotazione recente che sposta i contenuti di un foglio verso il basso. Il blog, infatti, si comporta come un diario de-cronologico: l’ultimo “post” è quello che compare in alto e le precedenti scorrono indietro.

Come è fatto un blog?
La struttura della pagina è costituita da:

  1. testata, che contiene il titolo e un eventuale motto, in modo da caratterizzare e dare personalità al tipo di pubblicazione
  2. il post, ossia la porzione di contenuto corrispondente a ciascun intervento
  3. i commenti: un lettore può annotare un suo pensiero mettendolo a disposizione dell’autore e di altri visitatori
  4. elenco dei link ad altri siti o Blog
  5. gli archivi dei post.

Sul piano visivo del lettore, una pagina di blog è costituita da un post (che, di fatto, è un testo scritto, con la possibilità di aggiungere facilmente immagini, audio, video) con i suoi eventuali commenti aggiunti successivamente dai visitatori.

blog

In senso operativo, un blog è una tecnologia della rete gestita da un software che tiene le tracce di accesso a un sito. In senso comune, un blog è come un foglio bianco da riempire di contenuti che si aggiunge ad altri, giorno per giorno, come un blocco di appunti o pagina di diario.
In questa pagina un Autore riflette e scrive su qualcosa che gli sta nel cuore e nella mente, il software lo fissa nel tempo (ora, giorno, anno),
poi un Lettore arriva in questo spazio grafico, legge e (se è nella giusta disposizione d’animo) scrive a sua volta un commento su quanto ha trovato scritto.

Dunque un blog è uno strumento (un ottimo strumento) di comunicazione scritta interattiva.

Potrebbe contenere, per fare qualche esempio:

Continuiamo con alcuni esempi, per poi descrivere come si fa a compiere le principali operazioni di creazione e sviluppo di un blog.

Gabriele De Ritis è un insegnante di storia e filosofia in pensione e in un post (così si chiamano le singole unità testuali di un blog) racconta la sua “feroce timidezza” che gli impediva, da bambino perfino di chiedere la sua razione di cibo alla mensa scolastica. Questo ricordo gli fa dire oggi: “Quante volte ci ritroviamo di fronte a persone che non parlano, non rispondono, non sanno dire! E come è faticoso riuscire a immaginare cosa esse vogliano veramente!”.
Sotto il nome Cadavrexquis scrive mirabilmente un traduttore dal tedesco che alterna racconti personalissimi della sua vita privata, recensioni di libri e resoconti di viaggi. Qui prevalgono i testi argomentativi e la lettura è quasi sempre molto vantaggiosa per l’apprendimento. In entrambi i blog, la struttura della pagina è semplicissima, anche se ad alto contenuto: un titolo e un testo scritto.
Clelia Mazzini si presentava con il proprio nome, anche se la sua biografia è indecifrabile. Purtroppo lei ha “abbandonato” nel 2011 il suo splendido blog, che per fortuna (e per ora) è ancora disponibile in rete. Lei lascia parlare gli autori (e, infatti, definisce se stessa “una lettrice”): la sua pagina a sfondo violacea è costituita solo da una fotografia molto evocativa e talvolta struggente e una colta citazione. Il post su Rainer Maria Rilke è il pretesto per parlare del bello che è il tremendo al suo inizio. Esplorando questo blog ci si può fare una cultura letteraria di un certo spessore.
Anche il blog di Gabriella Alù, “Non solo Proust”, è letterario. Per esempio, vi si esplora con brani di libri, immagini e video la biografia culturale dello scrittore austriaco Thomas Bernhard.
Remo Bassini, in Altri appunti, parla quotidianamente di sé, del suo lavoro di giornalista, dell’ultimo libro o racconto che ha scritto: “Vita di redazione. Chiedono di essere ricevute da me, sono giovani, timide, gli abiti lisi. Vorrebbero che il giornale si occupasse del loro caso: stanno per essere sfrattate, questione di giorni, e non sanno dove andranno a vivere. Poi mi raccontano un po’ della loro vita, del padre che ha perso il lavoro, dei debiti, della mamma che è morta. Va bene, dico, uscirà un articolo. Senza il nostro nome?, domandano. Senza il vostro nome e cognome, dico… “. I suoi post, in generale, sono brevi e costituiti da testi con qualche rara fotografia o video.
JazzFan37 rivela che il suo autore è un vecchio appassionato di musica jazz: questo signore, a 74 anni, mette a disposizione i suoi dischi a 33 giri, illustrando autori, concerti storici, momenti chiave di questo genere musicale. Per esempio, vi si può gustare l’esegesi e l’ascolto di un raro concerto in piano solo di Michele Petrucciani tenutosi all’Aja il 9 luglio 1993 nell’ambito del North Sea Jazz Festival.
Questi pochi esempi di una sterminata presenza di blog sulla rete mostrano che la tecnologia dei blog è accessibile, è di facile apprendimento e può essere praticata anche da persone over 60 (e anche 70) per trasferire, in una visione fortemente relazionale, le proprie conoscenze, saperi, esperienze.

Dunque le motivazioni possono essere le più diverse: dar spazio alle proprie passioni, tenere traccia di cose interessanti, conversare con gli amici, cercare persone che condividono interessi comuni. Inoltre, gestire un blog è molto più semplice e meno costoso che avere un sito Web:

  • bastano pochi minuti per aprirlo su una delle piattaforme esistenti;
  • permette a ciascuno di pubblicare scritti propri o di elaborare in forma pubblica informazioni prodotte da altri;
  • è tendenzialmente gratuito o comunque poco costoso in termini economici;
  • è una tecnologia aperta sul mondo esterno;
  • mette in contatto le “parti abitate della rete”, ossia coloro che pigiano tasti dietro ad uno schermo.

Questo strumento presenta varie caratteristiche che lo rendono veramente flessibile e adattabile a diverse situazioni comunicative: autobiografiche (diario in rete); relazionali (stabilire contatti con persone affini o comunque “vicine”); formative (scrivere appunti di studio); lavorative (monitorare un processo organizzativo).
E’ una tecnologia che non richiede l’acquisto di software: la registrazione alla piattaforma è gratuita (anche se è possibile migliorarla con successivi pagamenti); è di facile apprendimento; è in rete e quindi tendenzialmente accessibile a chiunque.
La registrazione di un blog richiede:

  • la verifica dell’esistenza di una sigla ancora disponibile;
  • l’iscrizione mediante un’identità rappresentata dal proprio indirizzo email;
  • una password (da conservare con estrema attenzione).

Ci sono numerosi servizi di supporto alla creazione di un blog.  Fra questi:

blog

Ora vorrei fornire una piccola guida su come farlo funzionare concretamente. Attenzione: non sono uno “specialista” di internet. Sono solo un “utilizzatore” attivo di queste tecnologie.
Cominciamo col dire che la rassomiglianza più vicina al modo di lavorare su un blog è esattamente quella dei ragazzini degli anni ’50 che prendevano un quaderno o un registro contabile con le righe e vi incollavano sopra fotografie, figurine, ritagli di quotidiani, aggiungendo date e didascalie, creando quegli oggetti della memoria che sono “gli album di famiglia”.
Ebbene, un blog è esattamente la stessa cosa, solo che a occuparsi degli aspetti tecnici sono i software che li governano. Tuttavia il creatore rimane sempre e solo l’autore, con tutta la sua responsabilità di produttore di una sua opera intellettuale.

Come iniziare e procedere?

La prima fase è la registrazione. Si apre la pagina di accesso (esempio quella di WordPress) dalla quale – fornendo nome utente, indirizzo email e scegliendo una password – viene creato il proprio blog. Quando è conclusa questa procedura, diventa possibile farsi riconoscere come utente autorizzato fornendo i suddetti nome utente e password.
Poi si può anche scegliere la forma grafica preferita attraverso l’offerta che verrà proposta.
La parte strettamente tecnica è terminata. Ora l’utente ha a disposizione un pannello di controllo con il classico “spazio bianco” in cui scrivere testi, aggiungere fotografie, video e musica o, ancora, linkare ad altre pagine individuate nell’universo della rete.
E’ più facile farlo che dire come si fa.

Nel tempo successivo si potrà aggiornarlo e condividerlo.

Ecco alcuni consigli dell’esperta di scrittura Chiara Rivella

blog4780


Piccola bibliografia

Paolo Ferrario, Un BLOG “provvisorio” per il lavoro professionale: STRUMENTO DI COMUNICAZIONE INTERNA ad un GRUPPO DI LAVORO, pubblicato nel 2009 e aggiornato in tempo reale

Alberto d’Ottavi, Tommaso Sorchiotti, Come si fa un blog 2.0, Tecniche Nuove, 2008.
Giuseppe Granieri, Blog generation, Editori Laterza, 2005.
Tiziano Fogliata, Crea il tuo blog con WordPress, Hoepli, 2010

Matteo Rubboli, Blog? WordPress!, 2012 (disponibile su Amazon)

Riccardo Andronaco, Guida Introduttiva su WordPress: Tutto ciò che ti è utile sapere per creare il tuo primo Blog personale con WordPress, 2016 (disponibile su Amazon)

Come creare un blog su wordpress.com

UMBERTO GALIMBERTI, Freud e Jung e il nuovo pensiero psicanalitico, video e audio, DigitalE. Appunti in forma di mappa a cura di Paolo Ferrario, 21 gennaio 2017

freudjung4702freudjung4703freudjung4704


freudjung4705


freudjung4707


freudjung4708


freudjung4709


freudjung4710


freudjung4711


freudjung4713

freudjung4714

Dedica a … da scrivere sul libro POLITICHE SOCIALI E SERVIZI

DEDICA
ciao …. sono io ad essere felice che il mio libro sia nelle mani di una professionista dei servizi come te (immagino la fatica del tuo lavoro!)
devi sapere che io , da sociologo, devo tutto alla vostra professione che si è interessata fin dal 1972, ai miei studi (la sociologia politica applicata ai servizi).
ho conosciuto 4 generazioni di assistenti sociali (calcolo le generazioni per decenni) e ho la convinzione che voi avete una marcia in più in questi mondi istituzionali, organizzativi e professionali.
se ci vediamo questo io scriverei nella dedica del mio (amato) libro. saluti cari e buone energie !!!

Paolo Ferrario (1948), Sociologo (laurea nel 1973).   Curriculum professionale e Pubblicazioni. Aggiornato al 17 gennaio 2017

 paololavand

1. Biografia professionale

2. Competenze in materie di FORMAZIONE

3. Competenze tecniche in materia di uso del  Web

4. Pubblicazioni

 

1. Biografia professionale

Laureato in sociologia all’Università di Trento, nel 1974.

Tesi: Il sistema sanitario italiano: storia e problemi (relatore: prof. Tullio Aymone, docente di Sociologia politica (-2003). Voto: 110 e lode

Nel 1986 ha pubblicato: L’unita’ socio-sanitaria locale nella Regione Lombardia, Edizioni Simone Napoli,1986, pagg.198

Nel 1987 e poi nel 2001 ha pubblicato: Politica dei servizi sociali, strutture, trasformazioni, legislazione, Carocci Faber, p. 494, dedicato alle politiche dei servizi nel periodo 1968-2000.

Nel settembre 2014 ha pubblicato: Politiche sociali e servizi, metodi di analisi e regole istituzionali, Carocci Faber, p. 448, dedicato al periodo 2001-2014

Vai alla scheda dell’editore Carocci Faber

Ha collaborato ad alcune voci del Nuovo dizionario di servizio sociale, Carocci Faber, 2013

e del Dizionario del lavoro educativo, Carocci Faber, 2014

 

2. Competenze in materie di FORMAZIONE

Ha insegnato politica e legislazione sociale in varie Università e Istituti scolastici:

  • Laurea magistrale in Scienze pedagogiche dell’Università di Milano Bicocca (2009-2014): docente a contratto del corso Politiche sociali II
  • Laurea in Servizio sociale dell’Università di Milano Bicocca (2010-2014): Laboratori didattici sui metodi di analisi professionale delle politiche dei servizi
  • Laurea Magistrale in programmazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali(PROGEST) (2004-2008): docente a contratto di Diritto amministrativo/legislazione sociale e sanitaria
  • Corso di Laurea in Servizio socialedell’Università Ca’ Foscari di Venezia (1996-2003): docente a contratto del corso Politica sociale e Legislazione
  • corsi di aggiornamento della Provincia di Milano– direzione Affari Sociali/sviluppo delle professionalità (1998-2007): docente nei corsi di aggiornamento professionale in tema di valutazione della qualità, Carte dei servizi, assistenza tecnica ai Piani di Zona; assetti istituzionali dei servizi
  • Formatore libero professionista per enti pubblici e terzo settore (1996-2015)
  • Comune di Milano-settore Servizi sociali (1994-1996): dirigente amministrativo per le RSA residenze sanitarie assistenziali
  • Scuola regionale per operatori sociali del Comune di Milano(1978-1995): docente di Politica dei servizi e legislazione socio-sanitaria, per la formazione di assistenti sociali; docente in corsi di aggiornamento professionalesulle Innovazioni legislative nel settore dei servizi sociali ; responsabile del Settore documentazione per la formazione di assistenti sociali e educatori
  • Scuola E.N.S.I.S.S. in Servizio Sociale di Milano: Docente di Politica dei servizi e legislazione socio-sanitaria, per laformazione di assistenti sociali (1972-1978)
  • USSL – Unità socio-sanitaria di Como (1980-1985): componente della Assemblea generale della associazione dei comuni per l’amministrazione della Ussl
  • CSZ – Consorzio sanitario di Zona di Como(1975-1979): componente del comitato di gestione del Csz

 

3. Competenze tecniche in materia di uso del  Web

Utilizza in modo professionale le tecnologie del web.

Fa ricerca qualitativa tramite il sito www.segnalo.it e il Blog mappeser.com.

Gestisce il Gruppo Facebook  Servizi sociali ed educativi

 

4. PUBBLICAZIONI e DISPENSE DIDATTICHE dal 1972

 

l’ultimo libro:   Paolo Ferrario, POLITICHE SOCIALI E SERVIZI. Metodi di analisi e regole istituzionali, Carocci Faber, 2014

Ideazione e gestione dei seguenti BLOG:

 

2016

2015

2014

2013

2012

Articoli pubblicati su Muoversi Insieme di Stannah, nel periodo 2009-2012:

I consumi nella crisi: ricominciare dalla terra

Pubblicato 21 giugno 2012 | Da Paolo Ferrario

In questo periodo storico sembra esserci una relazione tra la “scienza triste” che è l’economia e il malessere psichico. La crisi che attanaglia le società […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato crisigiovaniitaliaover 60 | Lascia un commento

Le tradizioni e le nostre personalità nel tempo attuale

Pubblicato 12 aprile 2012 | Da Paolo Ferrario

“Ogni innovazione è una tradizione ben riuscita“. In questa incisiva frase di Carlo Petrini, il fondatore dell’associazione “Slow Food” e poi promotore dei meeting di […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato comunitàcrescitainnovezionesolidarietàtradizione1 commento

Dai dischi agli Mp3, lungo il percorso delle menti musicali degli over sessantenni

Pubblicato 9 febbraio 2012 | Da Paolo Ferrario

Su Muoversi Insieme di Stannah abbiamo già parlato del “rito” del festival di Sanremo che si rinnova ogni anno all’avvicinarsi della primavera. In quelle serate ci […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato 45 girifestival di san remomusicassette | Lascia un commento

Carosello nella memoria biografica dei sessantenni

Pubblicato 16 dicembre 2011 | Da Paolo Ferrario

Pubblichiamo questo articolo in una fase assai difficile e ansiogena per il futuro del nostro paese. Oggi redditi e stili di vita sono messi in […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato carosellopubblicitàtelevisione | Lascia un commento

GLI AUDIOLIBRI: libri da ascoltare

Pubblicato 10 novembre 2011 | Da Paolo Ferrario

Il Blogzine Muoversi Insieme ha già dedicato un articolo sull’elogio della lettura. Oggi ci sono tecnologie comunicative di uso molto semplice che consentono di aggiungere […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato audiolibriletturamuoversi insiemeprevecchiaiaradio,vecchiaia | Lascia un commento

La radio e la memoria biografica dei post-sessantenni

Pubblicato 6 ottobre 2011 | Da Paolo Ferrario

In precedenti altri articoli il Magazine Muoversi Insieme di Stannah ha trattato il tema del creativo rapporto che si stabilisce fra la prevecchiaia e le […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato facebookmuoversi insiemeprevecchiaiaradioraistannah,twittervecchiaia | Lascia un commento

Il gioco, un piacere da coltivare tutta la vita

Pubblicato 20 giugno 2011 | Da Paolo Ferrario

D’estate i tempi della vita quotidiana si dilatano, accrescendo le occasioni per intensificare le relazioni familiari e quelle con gli amici. È anche il momento […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato anzianicartecervellocreativitàgiocaregiocolucio lombardo radicescacchi | Lascia un commento

Gli over 60 e la lettura, un piacere in metamorfosi

Pubblicato 17 maggio 2011 | Da Paolo Ferrario

La generazione delle persone nate nella seconda metà del Novecento, i cosiddetti over 60 di oggi, ha conosciuto direttamente nella propria vita quotidiana i più […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato cd romebookgutenbergipadletturalibriover 60tabletLascia un commento

Elogio della lettura, un piacere “over 60″

Pubblicato 13 aprile 2011 | Da Paolo Ferrario

“Più anni alla vita… più vita agli anni”. Questo potrebbe essere un motto e un programma esistenziale di valore per le persone che sono nella […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato antologie scolasticheaudiolibrileggereover 60rileggere |Lascia un commento

“Fatti un blog!”: istruzioni d’uso

Pubblicato 22 marzo 2011 | Da Paolo Ferrario

Le persone che oggi attraversano la frontiera degli “oltre 60 anni” hanno partecipato, molto spesso con stress e difficoltà di adeguamento, alle trasformazioni tecnologiche che […]

Pubblicato in BlogInternetTempo Libero | Contrassegnato olivettiover 60post | Lascia un commento

Silenzio e lentezza: nuovi valori del nostro tempo?

Pubblicato 22 febbraio 2011 | Da Paolo Ferrario

Non ci sono dubbi: viviamo in ambienti carichi di rumore e trascorriamo le nostre giornate spinti dal bisogno di velocità. Può quindi sembrare strano che, […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato ascoltocontemplazionelentezzasilenzio | Lascia un commento

“Fatti un Blog!”: esercizi di creatività per gli over 60

Pubblicato 21 gennaio 2011 | Da Paolo Ferrario

Il diario ha una grande tradizione nella storia dell’umanità: alla sua base c’è l’idea che fissare per iscritto le esperienze di sé e del proprio […]

Pubblicato in BlogTempo Libero | Contrassegnato 60 annicommentodiariomemoriapost,prevecchiaia | Lascia un commento

Lo spirito del dono, dal Natale al volontariato

Pubblicato 22 dicembre 2010 | Da Paolo Ferrario

Le festività natalizie si nutrono del mito del massimo dono possibile (un Dio che nasce per sacrificare la sua vita agli uomini) e sono anche […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato donare il sanguedoninataleregalivolontariatowelfare | Lascia un commento

Città e lavori “green” per la salvezza della Terra

Pubblicato 24 novembre 2010 | Da Paolo Ferrario

La Terra ha quattro miliardi di anni, l’uomo ha cominciato a conquistarla e a dominarla duecentomila anni fa ed è dal 1950 che sono state […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato greengreen economypatto generazionalesessantenniterra | Lascia un commento

Carte dei servizi, una tutela in più per il benessere individuale

Pubblicato 22 ottobre 2010 | Da Paolo Ferrario

I diritti sono una delle più grandi conquiste sociali del secolo scorso. Tuttavia è necessario che ci siano strumenti validi e robusti per farli rispettare. […]

Pubblicato in Diritti e Doveri | Contrassegnato cartecittadiniconsumatoridirittiqualitàservizi | Lascia un commento

Riusare gli oggetti per vivere meglio

Pubblicato 17 settembre 2010 | Da Paolo Ferrario

Gli over 60, nati attorno alla metà del Novecento, hanno vissuto tempi di trasformazione storica profonda che ha inciso sui comportamenti quotidiani: sono cambiati i […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato guido vialeoggettiover 60rifiutiserge latoucheslow economyLascia un commento

Agosto, lunario dei giorni di quiete

Pubblicato 13 agosto 2010 | Da Paolo Ferrario

A metà agosto ci sono già i segni dell’estate che sta finendo: la rottura del caldo e le prime piogge, la luce calante, le temperature […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato agostolibriore liberateoziovacanze | Lascia un commento

Gli esseri umani? Fatti di carne, ossa e… paesaggio!

Pubblicato 28 luglio 2010 | Da Paolo Ferrario

Il periodo delle vacanze estive mostra con forza un aspetto importante della nostra personalità: abbiamo bisogno di paesaggio. Sia che sfogliamo i cataloghi e le […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato centri abitatipaesaggisegniterritori italianiumaniuomini | Lascia un commento

Stimolare corpo e conoscenza in… diecimila passi

Pubblicato 28 giugno 2010 | Da Paolo Ferrario

Che camminare faccia bene alla salute sono in molti a dirlo e a saperlo. Non è invece usuale l’idea che a questa azione si possano […]

Pubblicato in Tempo Libero | Contrassegnato città nascosteconoscenzecultureesercizigambe,malattie cardiovascolarimauro coronamuscolipaesaggipasseggiatepassipercorsi | 2 commenti

“Il green” come scelta di vita e contro la crisi

Pubblicato 28 maggio 2010 | Da Paolo Ferrario

Ce ne stiamo accorgendo amaramente giorno dopo giorno: la drammatica crisi della grande finanza iniziata alla fine del 2008 colpisce duro. Sembra che i mercati […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato biciclettecasecibicoltivazionienergie rinnovabilifiglifuturo,generazionigreen economicsnonnipadriprofessioni nuovescelte | Lascia un commento

Cinema e biografie: come funziona una buona storia?

Pubblicato 21 aprile 2010 | Da Paolo Ferrario

E’ arrivata la primavera e l’estate è sempre più vicina. In questo arco di tempo, non si manifesta solo una trasformazione meteorologica: è come se […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato ang leebiografiecannescinemaermanno olmiestatifestival,filmfrederick backprimaverestorieveneziavite | Lascia un commento

I sessantenni e il lavoro: dall’infanzia agricola all’economia “green”

Pubblicato 22 marzo 2010 | Da Paolo Ferrario

I sessantenni di oggi hanno assistito in diretta ai grandi cambiamenti della società italiana: nati in Paese ancora contadino, oggi vivono in mezzo a veloci […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato ammortizzatori socialicentri per l’impiegocrisi occupazionale,green economyinnovazioni tecnologichelavorarelavoro manualeprecariatoriqualificazione professionale,sessantenniultracinquantenni | Lascia un commento

Aspettando Sanremo: divagazioni musicali

Pubblicato 15 febbraio 2010 | Da Paolo Ferrario

Chi l’ha detto che “sono solo canzonette”? La domanda si riproporrà anche quest’anno, in occasione del Festival di Sanremo. Eppure Marcel Proust aveva già provato […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato adriano celentanocanzonettedomenico modugnofestival di sanremomusicanilla pizziLascia un commento

Il cinema e la vita, la vita e il cinema

Pubblicato 27 gennaio 2010 | Da Paolo Ferrario

Il cinema e i film accompagnano le nostre esistenze da più di un secolo, ormai. Il fatto è che ci piace ascoltare delle storie: piace […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato andare al cinemacinema e vitaguardare un filmhollywood partyil buio oltre la sieperadio 24un giorno per caso | Lascia un commento

Dall’arte della motocicletta alla manutenzione di se stessi

Pubblicato 18 dicembre 2009 | Da Paolo Ferrario

Sono due i motivi per riproporre l’attenzione su “Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta”, un libro di 35 anni fa. Il primo è […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato cura delle coseil significato di entusiasmola recensione di paolo ferrariolo zen e l’arte della manutenzione della motociclettamanutenzione | Lascia un commento

La vita lunga, le età e la prevecchiaia

Pubblicato 20 novembre 2009 | Da Paolo Ferrario

Nel mondo occidentale la maggiore durata della vita media è un imponente processo demografico che attraversa l’epoca moderna a partire dalla seconda metà del secolo […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato anziani nuovi pioniericicli di vitadare vita agli annipietro citati,prevecchiaiavecchiaia attiva | Lascia un commento

Fare “resilienza” per fronteggiare le crisi

Pubblicato 12 ottobre 2009 | Da Paolo Ferrario

Nel film La Strada per il paradiso una coppia di coniugi immersi in un dolore silenzioso per la morte accidentale del piccolo figlio accoglie un […]

Pubblicato in Famiglia | Contrassegnato camminare insiemecaos calmocrescerefasi della vitail concetto di resilienzasuperare il lutto | 2 commenti

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006  

2005

2003

2002

2001

2000

1999

1998

1997

1996

1995

1994

1993

1992

1991

1989 

  • Ferrario PaoloGoverno e organizzazione dei servizi sanitari nelle grandi città’: contenuti del decreto governativo e dei progetti di legge in esame in parlamento. tavole sinottico-comparative”,  in: Esperienze e modelli organizzativi e di governo dei servizi sanitari nelle grandi citta’ a cura di E. Ranci Ortigosa, Istituto per la Ricerca Sociale, Milano Giugno 1989
  • Ferrario PaoloIl contesto socio-demografico di Milano“, cap.1.1 del 1° Programma socio-assistenziale, Comune di Milano – settore servizi sociali, 1989, pagg.8-32
  • Ferrario PaoloTossicodipendenze: i problemi e le semplificazioni”, in La gazzetta di Como n.4 25 febbraio 1989
  • Ferrario PaoloLa bambina contesa: il caso Verena Cruz“, in La gazzetta di Como 22 Aprile 1989
  • Ferrario PaoloLegalizzazione delle droghe: proposte riduttive“, in La gazzetta 29 Aprile 1989
  • Ferrario PaoloGli ospedali in Italia: origini e tendenze attuali“, in: I confini della salute a cura di Tognetti Bordogna M., Angeli Milano 1989, p.213-233

1988

1987

1986

  • Ferrario Paolo, L’unita’ socio-sanitaria locale nella Regione Lombardia, Edizioni Simone Napoli,1986,198
  • Ferrario PaoloAnziani e politiche sociali delle regioni”,in Prospettive sociali e sanitarie n. 16/17 1986, pagg.25 – 42
  • Ferrario PaoloComune e Ussl a Milano“, in L’organizzazione dei servizi nelle grandi città’, a cura di Emanuele Ranci Ortigosa, Giuffré, Milano 1986, pagg.49-70
  • Ferrario PaoloLe leggi regionali di riordino delle funzioni socio-assistenziali”, rapporto di ricerca diretto da Emanuele Ranci Ortigosa e realizzato da Paolo Ferrario, Istituto per la Ricerca Sociale, Milano giugno 1986

1985

1984

1983

1982

  • Ferrario Paolo,”Il distretto socio-sanitario di base” , in Notiziario – Comune di Milano, Scuola regionale per operatori sociali, anno 2, n. 1 luglio 1982, pagg. 1 – 25

1978-1995

  • Comune di Milano / Scuola regionale operatori sociali:Funzioni di: docente di Politica dei servizi e legislazione socio-sanitaria, per la formazione di assistenti sociali; docente in corsi di aggiornamento professionale sulle Innovazioni legislative nel settore dei servizi sociali ; responsabile del Settore documentazione per la formazione di assistenti sociali e educatori professionali
  • La città essenziale – Lega Nazionale Cooperative e Mutue, Milano: Corsi di Legislazione sociale e sanitaria
  • Scuola superiore di servizio sociale della Regione Lombardia E.N.S.I.S.S. di Milano, Funzioni di docente di Politica dei servizi e legislazione socio-sanitaria, per la formazione di assistenti sociali

1972-1978

  • Scuola di Servizio Sociale ENSISS, Milano, Via Ruffini
  • Gruppi Tesi di 3° anno
  • Gruppi di Formazione
  • Seminari di Politica dei servizi sociali

ASSISTENZA TECNICA A TESI DI LAUREA

  • per ilCORSO DI LAUREA IN PROGETTAZIONE E GESTIONE POLITICHE E SERVIZI SOCIALI dell’Università di Milano – Bicocca Facoltà di sociologia:
    • CARTE DEI SERVIZI. Diritti di cittadinanza e servizio al pubblico: analisi di due processi di messa in atto, dott.sa Cristina Gallione,  correlatore Prof.sa Maria Cacioppo, 2006
  • per ilCORSO DI LAUREA IN SCIENZE PEDAGOGICHE dell’Università di Milano – Bicocca – Facoltà di Sceinze della Formazione:
    • DIPINGERE I LEGAMI, un’analisi pedagogica dei servizi per il diritto di visita e di relazione, dott.sa Federica Vergani, relatrice prof.sa Laura Formenti, Correlatore: Paolo Ferrario, 2012
  • per ilCORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE dell’ Università Cà Foscari di Venezia (1998 – 2003):
    • L’HANDICAP E IL “DOPO DI NOI”: SUPERARE L’ISTITUZIONALIZZAZIONE, a. s. Serena Bianchetto, 2003
    • LE POLITICHE SOCIALI RIVOLTE AI MINORI E ALLE FAMIGLIE IN ITALIA, DALLA META’ DEGLI ANNNI ’90 A OGGI, a.s. Nadia Mocellin, 2003
    • Correlatore a: DALLA POLITICA ALLA TECNICA: L’IMPLEMENTAZIONE A LIVELLO LOCALE DELLA LEGGE 328/00, a.s. Silvia Scorzato, relatore prof.sa Silvia De Martino
    • Correlatore a: INVECCHIARE OGGI: ALLA RICERCA DI RISPOSTE SOCIO-SANITARIE ADEGUATE, a.s. Tiziana Pattarello, relatrice prof.sa Silvia De Martino, 2003
    • Correlatore a: LA FIGURA DELL’ASSISTENTE SOCIALE NEL SISTEMA DEI SERVIZI SOCIALI, a.s. Daniela Brognara, 2003, relatrice prof. Alessandro Rota
    • Correlatore a: FORMAZIONE E ORGANIZZAZIONE: IL CASO DI UN SERVIZIO INFANZIA E ADOLESCENZA, a.s. Elena Regazzo, relatrice prof.sa Silvia De Martino
    • POVERTA’ ED ESCLUSIONE SOCIALE: LA POLITICA SOCIALE DELL’UNIONE EUROPEA E IN ITALIA. ANALISI DEL REDDITO MINIMO D’INSERIMENTO E DELLA LEGGE 328/2000, a.s. Elena Perin, 2003, correlatrice prof.sa Federica De Girolami
    • Correlatore a: RIFLESSIONE SUI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI OSPITI DELLE STRUTTURE TUTELARI DELLA NOSTRA REGIONE, a.s. Elisa Favaretto, relatrice prof.sa Belilde Sara Seri, 2003
    • Correlatore a: L’ASSISTENZA AGLI ANZIANI TRA DOMICILIARITA’ E RESIDENZIALITA’, a.s. Silvia Meneghin, relatrice prof.sa Federica De Girolami, 2003
    • Correlatore a: IL SERVIZIO SOCIALE OSPEDALIERO OGGI. PROBLEMI E PROSPETTIVE, a.s. Paquale Coppolone, relatrice prof.sa Federica De Girolami, 2003
    • Correlatore a: IL SERVIZIO SOCIALE OSPEDALIERO E IL BENESSERE DELL’ANZIANO, a.s. Giulia Bernardi, relatrice prof.sa Federica De Girolami, 2003
    • LE POVERTA’ INFANTILI IN ITALIA E CONFRONTO CON L’EUROPA, a.s. Sara Calzavara, 2002
    • LE POLITICHE LOCALI PER LA FAMIGLIA, a.s. Donato Scremin, 2002
    • Correlatore a: RIFLESSIONI SULLE POLITICHE SOCIALI NEI CONFRONTI DELLE FAMIGLIE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA REALTA’ REGIONALE DEL VENETO, a.s. Laura Romano, relatore prof.sa Sara Seri, 2002
    • Correlatore a: I SERVIZI SOCIALI A PROTEZIONE DEL MINORE NELL’OTTICA DELLA LEGGE 285/97. L’ASSISTENZA ALL’INFANZIA NELLA REALTA’ LOCALE, a.s. Francesca Bruno, relatore prof.sa Sara Seri, 2002
    • LE NUOVE NORME PER IL DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI: L’ATTUAZIONE DELLA LEGGE DEL 12 MARZO 1999 N. 68 NEL CONTESTO POLESANO, a.s. Elisa Salmi, 2002
    • L’OPERATIVITA’ DI RETE PER LA TUTELA DEL MINORE: IL PROGETTO “MODULO OPERATIVO MINORI” DEI COMUNI DELL’A.ULSS 7, a.s. Raccanelli Anna, 2002
    • IL MONDO DELLA NOTTE: PROBLEMA O RISORSA DEL NUOVO MILLENNIO, a.s. Fiorot Michela, correlatore prof.sa Sara Seri Benilde, 2002
    • IL PERCORSO DI IMPOVERIMENTO, a.s. Fantoni Marina, 2002
    • L’ENTE LOCALE E IL DECENTRAMENTO AMMINISTRATIVO: COME SONO CAMBIATI NEL TEMPO I SERVIZI ALLA PERSONA, a.s. Simioni Marta, correlatore prof.sa Sara Seri Benilde, 2002
    • IL REDDITO MINIMO DI INSERIMENTO COME SPERIMENTAZIONE DELLA CITTADINANZA EUROPEA: IL CASO ITALIANO, a.s. Padovese Gaia, 2002
    • QUALITA’ NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI: LA CERTIFICAZIONE DELLA COOPERATIVA SOCIALE “SOLIDARIETA’” DI TREVISO, a.s. D’Ambroso Marika, 2002
    • LA LEGGE 285-97 E LA SUA APPLICAZIONE NELL’AMBITO DELL’ULSS 1, a.s. Salvadori Francesca, 2002
    • DALLE NUOVE POLITICHE SOCIALI AL WELFARE MIX: SCELTE INNOVATIVE NELLA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIALI NELE PROVINCE DI PESARO E DI RAVENNA, a.s. Mazzavillani Alessandra, 2002, correlatore prof. Turchetto Maria
    • IMMIGRAZIONE: QUALI POLITICHE PUBBLICHE?. La risposta di un Comune della Pedemontana al fenomeno immigratorio, a.s. Andreatta Elisabetta. Correlatore prof. Fabio Perocco, 2001
    • IMMIGRAZIONE, ENTI LOCALI E TERZO SETTORE: il caso della provincia di Treviso, a.s. De Bortoli Alida, correlatori prof.sa Simonetta Simoni e prof. Fabio Perocco, 2001
    • DALLA PSICHIATRIA MANICOMIALE ALLE PSICHIATRIE TERRITORIALI,  a.s. Bettio Claudia, 2001, correlatore prof. Basso Pietro, 2001
    • POLITICHE DEI SERVIZI PER I MINORI E GLI ADOLESCENTI: OPPORTUNITA’ E DIRITTI NELLA RECENTE LEGISLAZIONE, a.s. Gallina Annalisa, 2001, correlatrice prof.sa Neve Elisabetta, 2001
    • LE TOSSICODIPENDENZE: DALL’INIZIAZIONE AL CONSUMO. NORMATIVE, SISTEMA DEI SERVIZI E LA COMUNITA’ “DUMIA” DI FELTRE (BL), a.s. Lotto Marika, correlatrice prof.sa Neve Elisabetta, 2001
    • correlatore a: LA GESTIONE A FINI SOCIALI DEI PATRIMONI MAFIOSI CONFISCATI, a.s. Compagno Pamela, relatore prof. Quintarelli L., 2001
    • correlatore a: QUALITA’ NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI: LA CERTIFICAZIONE DELLA COOPERATIVA SOCIALE “SOLIDARIETA’ ” DI TREVISO., a.s. Marika D’Ambroso, relatore prof.sa Simonetta Simoni
    • IL PIANO DI ZONA: DA STRATEGIA AD OPERATIVITA’. IL CASO DI CHIOGGIA – a.s. Veronese Claudia, 1998, correlatrice prof.sa Neve Elisabetta
    • correlatore a: L’INTEGRAZIONE NEL LAVORO SOCIALE: UTOPIA O REALTA’ ? – a.s. Gelsomino Rosanna, relatore prof.sa Neve Elisabetta, 1998
  • per la SCUOLA REGIONALE PER OPERATORI SOCIALI DEL COMUNE DI MILANO – assistenti sociali (1978-1994):
  • ADOLESCENZA E DISADATTAMENTO: ESPERIENZE IN UNA REALTA’ LOCALE,  a.s. Bossi Monica e Maggi Monica, 1983-1984
  • IDENTIKIT DI UN DISTRETTO, a.s. Prandini Paola, Salari B., Sassi P., 1985-1986
  • “ALBA SUI RAMI NUDI”: DAL MANICOMIO ALLA COMUNITA’ TERAPEUTICA,  a.s. Gottardi M., Zani M., 1984-1985
  • VECCHIAIA E SOCIETA’: LA POLITICA DEI SERVIZI TRA RAZIONALIZZAZIONE E RINNOVAMENTO, a.s. Pennati F., Galbusera A., 1984-1985
  • IL SERVIZIO SOCIALE OSPEDALIERO TRA AUTONOMIA E DIPENDENZA, a.s. Bianchi Claudia, 1987-1988;
  • DISTRETTO SOCIO-SANITARIO E MALTRATTAMENTO INFANTILE: PROBLEMI DI RILEVAZIONE E DI INTERVENTO INTEGRATO, a.s. Allocca Lucia, 1989;
  • DISTRETTO SOCIO-SANITARIO E GIOVANI: LINEE PER UN PROGETTO, a.s. Mapelli Stefania, 1989
  • DALL’OSPEDALE PSICHIATRICO ALLE COMUNITA’ TERAPEUTICHE: ANALISI DI ALCUNE ESPERIENZE, a.s. Sondrini Cristina, 1989
  • L’INTEGRAZIONE LAVORATIVA DEL PORTATORE DI HANDICAP INTELLETTIVO: UN ESEMPIO DI INTERVENTO, a.s. De Palma Anna, 1989
  • PROBLEMA DROGA: SISTEMA ISTITUZIONALE E OPERATIVO RISPONDONO, a.s. Trudu Tiziana, 1990
  • “SONDE” NEL DISAGIO SOCIALE: UN PROGETTO DI PREVENZIONE A BRUGHERIO, a.s. Sirtori Raffaella, 1990
  • L’OPERATO DELL’ASSISTENTE SOCIALE ALL’INTERNO DEL NUCLEO OPERATIVO TOSSICODIPENDENZE, a.s. Bosisio Maria Cristina, 1990
  • DALLA PSICHIATRIA ALLA TUTELA DELLA SALUTE MENTALE: ANALISI DI UN PERCORSO CULTURALE NELL’ESPERIENZA DI TERRITORIO, tesi di convalida presso l’Università Cattolica- Scuola per assistenti sociali, a.s. Buscetti Cristina, 1990
  • SISTEMI OPERATIVI NELLA PSICHIATRIA: L’ESPERIENZA DEL SERVIZIO PSICO-SOCIALE DI PONTE S. PIETRO, a.s. Rinaldi Stefano 1991
  • QUALI SERVIZI DI FRONTE ALLA MORTE? UN’ESPERIENZA NELL’USSL n. 57, a.s. Facchinetto Elena, 1991
  • ADA, ASSISTENZA DOMICILIARE AIDS: ANALISI DI UNA ESPERIENZA, a.s. Veronese Elisa.1991
  • per laSCUOLA REGIONALE PER OPERATORI SOCIALI DEL COMUNE DI MILANO – educatori professionali (1989-1991)
  • SERVIZI PER L’HANDICAP: UN CONFRONTO FRA ITALIA E SVIZZERA – educatore professionale M. Caprifoglio 1994
  • L’HANDICAP E IL LAVORO: QUALE REALTA’ E QUALI INTERVENTI, e.p. Filipazzi Alba, 1989
  • per laSCUOLA SUPERIORE DI SERVIZIO SOCIALE E.N.S.I.S.S DI MILANO – assistenti sociali (1972 – 1978) :
  • LA FAMIGLIA E I PROBLEMI DEL SUO SUPERAMENTO – tesi di gruppo, 1972
  • RICERCA TEORICO – PRATICA SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA CITTA’ E I BISOGNI SOCIALI – tesi di gruppo 1972-1973
  • RICERCA TEORICO -PRATICA SUI PROBLEMI DELL’ASSISTENZA PSICHIATRICA: DALLA ESCLUSIONE NEGLI ISTITUTI ALLA PREVENZIONE SUL TERRITORIO – tesi di gruppo 1972 – 1973
  • ESPERIENZE DI LAVORO IN ALCUNI SETTORI DEL CENTRO MEDICO PSICO-PEDAGOGICO DEL COMUNE DI COMO – tesi di gruppo 1973 – 1974
  • CITTA’ E SERVIZI: ALCUNE ESPERIENZE NEL COMUNE DI COMO – tesi di gruppo 1975 – 1976

1967-1981

  • collaborazioni giornalistiche con :
    • La Vasca, giornale studentesco
    • L’Ordine, quotidiano della città di Como
    • Ul Tivan; settimanale della città di Como

paololavand

LEGISLAZIONE SOCIALE e SANITARIA

VAI A QUESTA PAGINA DI ACCESSO:

Sorgente: LEGISLAZIONE SOCIALE « MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

CODICE PER L’ASSISTENTE SOCIALE, legislazione e casistica, a cura di Maria Virgilio, Carocci Faber, 2016

Codice per l’assistente sociale

Maria (Milli) Virgilio

Codice per l’assistente sociale

Legislazione e casistica

EDIZIONE: 2016

Il volume offre una raccolta organica di legislazione agilmente consultabile dall’assistente sociale, sia pubblico sia privato. Ciò lo rende un prezioso strumento d’ausilio nello studio universitario e concorsuale o nello svolgimento della professione, in quanto espone poteri e doveri di una figura sempre più esposta a rischio professionale e illustra direttamente i nodi della relazione tra operatore e utente/cliente: deontologia, albo, formazione, responsabilità disciplinare e penale, segreto professionale e d’ufficio, accesso agli atti e riservatezza. L’indice analitico di cui è corredato facilita la consultazione diretta dei testi normativi cui l’operatore deve far riferimento quando vuole scegliere in autonomia e decidere correttamente. Le schede riferite a casi giudiziari e di cronaca poste a chiusura del libro offrono inoltre una fotografia della quotidiana attività professionale e mettono a fuoco i conflitti e i momenti di maggiore rischio.

INDICE

Presentazione di Flavia Franzoni

Introduzione

1. Le fonti normative
Cronologia delle fonti normative specifiche (con data e intitolazione) / Le fonti normative generali

2 La deontologia
Il Codice deontologico dell’assistente sociale 2009 vigente / Il Codice internazionale di deontologia degli assistenti sociali 2004 Ethics in Social Work, Statement of Principles

3. La professione di assistente sociale
Albo e ordine professionale, accesso alla professione, tirocinio ed esercizio della professione / Norme varie sull’esercizio della professione

4. La formazione continua

5. Le sanzioni disciplinari e il procedimento: competenza nazionale e locale

6. La qualifica pubblicistica dell’assistente sociale: pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio

7. Segreto professionale e segreto d’ufficio: gli obblighi del testimone

8. Obbligo di denuncia e reato perseguibile d’ufficio
L’obbligo di denuncia / Reati perseguibili d’ufficio

9 Il diritto di accesso ai documenti amministrativi

10 I reati dell’assistente sociale e quelli nei suoi confronti
Reati propri del pubblico ufficiale o dell’incaricato di pubblico servizio (dal codice penale) / Reati contro il pubblico ufficiale o l’incaricato di pubblico servizio (dal codice penale)

11. Gli strumenti giuridici per l’operatività
Strumenti di intervento immediato e di protezione / Patrocinio a spese dello Stato

12. Il diritto penale
Norme di diritto penale generale nel codice penale / I reati commessi dal cliente/utente e quelli nei suoi confronti / Dal codice di procedura penale: le misure cautelari personali coercitive e interdittive / Dall’ordinamento e dal regolamento penitenziario: affidamento in prova al servizio sociale

13. Il diritto minorile
Il Tribunale per i minorenni / Il processo penale per i minorenni

14. Il diritto delle relazioni familiari, delle unioni civili e delle convivenze
Dal codice civile / Le unioni civili tra persone dello stesso sesso e le convivenze

15. Casistica di responsabilità e rischio professionale (e altro)

Indice analitico

COLLANA: CAROCCIFABER Il servizio sociale

Sorgente: Carocci editore – Codice per l’assistente sociale

 

SERVIZI SOCIALI E TUTELA DEI MINORI, fonti di studio a cura di Paolo Ferrario, 3 gennaio 2016

FONTI BIBLIOGRAFICHE:

Vai alla BIBLIOGRAFIA TEMATICA aggiornata del capitolo 11, in ORDINE CRONOLOGICO decrescente


FONTI INFORMATIVE REPERITE SUL WEB:

  • FAMIGLIE:

Vai a  https://mappeser.com/category/1-bisogni-domande-problemi/famiglie/

  • MINORI E GIOVANI

Vai a  https://mappeser.com/category/1-bisogni-domande-problemi/minori-e-giovani/



11 Famiglie, minori e politiche dei servizi, da INDICE e PRESENTAZIONE di Politiche sociali e servizi | Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi

Introduzione

I mutamenti culturali e sociali delle famiglie

Il ruolo del padre nelle nuove famiglie

Politiche sociali e servizi per le famiglie e i minori dagli anni Settanta al Duemila

Politiche sociali e servizi per le famiglie e i minori dal 2001/

BIBLIOGRAFIA TEMATICA aggiornata del capitolo 11, in ORDINE CRONOLOGICO decrescente


bertotti4355bertotti4356bertotti4357bertotti4358bertotti4359bertotti4360bertotti4361


tutelaminore4347tutelaminore4348tutelaminore4349tutelaminore4350tutelaminore4351tutelaminore4352tutelaminore4353tutelaminore4354

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI, Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di: Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 1 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

SACCHI MARIA SILVIA, TEBANO ELENA (a cura di), (2016), Le nuove famiglie. Unioni civili e

convivenze. Che cosa cambia per le coppie italiane. Le nosme spiegate una per una. I

problemi aperti, Corriere della Sera

GALAVOTTI CRISTINA, (2016), Vittime fragili e servizio sociale. Teorie, percorsi e prassi

operative per l’assistenza sociale, Maggioli editore

DANOVI ANNA GALIZIA, SACCHI MARIA SILVIA, (2016), Divorzio. Le nuove norme per

chiudere il matrimonio e le unioni civili, Giuffrè-Corriere della Sera

GARDNER HOWARD, (2016), Educare al comprendere. Stereotipi infantili e apprendimento

scolastico, Centaurua su licenza di Feltrinelli

CIVENTI GRAZIELLA, (2015), Una casa tutta per sé. Indagine sulle donne che vivono sole,

FrancoAngeli

PALOMBA AGOSTINO, VACCARO GIORGIO (cur.), (2015), Divorzio breve e negoziazione

assistita, Guida al Diritto, Il Sole 24 Ore

QUILICI MAURIZIO, (2015), Grandi uomini, piccoli padri. Da Galileo a Chaplin, il rapporto

fra genio e paternità, Fazi editore

FONI AUGUSTA, (2015), La relazione con le famiglie al nido. Percorsi di formazione,

dialogo e partecipazione, Erickson

MAGLI IDA, (2015), Figli dell’uomo. Duemila anni di mito dell’infanzia, Rizzoli Bur

Sesta Michele, a cura di, (2015), NUOVO CODICE DI FAMIGLIA, aggiornato al 2015, Giuffrè

editore

ANDREOLI VITTORINO, (2014), L’ Educazione (im)possibile. Orientarsiin una società senza

padri, Rizzoli

GARDNER HOWARD, DAVIS KATIE, (2014), Generazione app. La testa dei giovani e il

nuovo mondo digitale, Feltrinelli

AA.VV., (2014), Codice della famiglia: le disposizioni normative, la giurisprudenza e gli

schemi operativvi, Il Sole 24 Ore Guida al lavoro

GRAZIANI ANNA RITA , PALMONARI AUGUSTO, (2014), Adolescenti e morale, Il Mulino

ACCURSIO GENNARO, (2014), Introduzione alla psicologia della personalità, Il Mulino

BRANDANI WALTER e TRAMMA SERGIO (a cura di), (2014), DIZIONARIO DEL LAVORO

EDUCATIVO, Carocci Faber

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 2 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

CASSANO G., (2014), La tutela del padre nell’affidamento condiviso, Maggioli

AIME M., PIETROPOLLI CHARMET G., (2014), La fatica di diventare grandi. La scomparsa

dei riti di passaggio, Einaudi

DI BARTOLO MARCO, NOVARESIO MAURO, (2014), Il mio albero genealogico. Informazioni,

fonti e metodi di ricerca per ricostruire la storia della propria famiglia, Gribaudo

CYRULNIK BORIS, (2014), Morire d’infanzia: uno studio sul fenomeno del suicidio infantile,

Codice edizioni

GALLUZZO SABINA ANNA RITA (a cura di), (2014), Codice del diritto di familglia e dei

minori. Tutta la legislazione civile, penale, amministrativa e internazionale in materia di

famiglia e di minori, Dike Giuridica editrice

INTERVITA, (2014), Quali investimenti per le strategie di contrasto alla violenza sulle

donne? Report finale del tour in 14 regioni italiane, http://www.intervita.it

SCHILLACI ANGELO (a cura di), (2014), Omosessualità, eguaglianza, diritti, Carocci

DE ROSE A., DALLA ZUANNA G., (2013), Rapporto sulla popolazione. Sessualità e

riproduzione nell’Italia contemporanea, Il Mulino

SERBATI S., (2013), La Tutela dei bambini, Carocci

PIETROPOLLI CHARMET GUSTAVO, (2013), Cosa faro’ da grande. Il futuro come lo vedono

i nostri figli, Corriere della sera/Festival della mente

SAVAGE DAN, MILLER TERRY (cur:), edizione italiana a cura di Linda Fava, (2013), Le Cose

cambiano. Storie di coming out, conflitti, amori e amicizie che salvano la vita, Isbn Edizioni,

Corriere della Sera

HONEGGER FRASCO GRAZIA, VALPIANA TIZIANA, (2013), Abbiamo un bambino. Guida per i

nuovi genitori, Edizioni del Baldo

CHIAVARONE L., SEDDA D., (2013), Nel magma del bullismo, Aracne

BORNSTEIN MARC H., VENUTI PAOLA, (2013), Genitorialita’. Fattori biologici e culturali

dell’essere genitori, Il Mulino

BELLUCCI M. T. (cur.), (2013), Il Nido: educazione e cura della prima infanzia, Carocci

CAGGIO FRANCESCO, STELLON RICCARDO, (2013), Famiglie e servizi educativi per la

prima infanzia, La Scuola

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 3 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

RECALCATI MASSIMO, (2013), Il Complesso di telemaco. Genitori e figli dopo il tramonto

del padre, Feltrinelli

PIETROPOLLI CHARMET, (2013), Fragile e spavaldo. Ritratto dell’adolescente di oggi,

Corriere della sera/Festival della mente

BERTOTTI M.T., (2013), Violenza, in Nuovo dizionario di servizio sociale, a cura di

Campamini A.M., Carocci Faber

SCHOFIELD GILLIAN, BECK MARY, (2013), Adozione, affido, accoglienza. L’attaccamento al

centro delle relazioni familiari, Raffaello Cortina

ISTITUTO GIUSEPPE TONIOLO, (2013), La condizione giovanile in Italia. Rapporto Giovani

2013, Il Mulino

INTERVITA, (2013), Quanto costa il silenzio? Indagine nazionale sui costi economici e

sociali della violenza contro le donne, http://www.intervita.it

PARKINSON L., (2013), La mediazione familiare, Erickson

STURIALE M., RUSSO R., (2013), L’ affidamento dei minori nella prospettiva europea,

BELLETTI F., OTONELLI G., (2013), i diritti della famiglia, Edizioni Paoline

CANALI C., VECCHIATO T. (a cura di), (2013), Le forme dell’affido in Europa: cosa

sappiamo degli esiti e delle condizioni di efficacia?, Fondazione Zancan

TAVANO FRANCESCO, (2013), Testamento e donazioni, edizioni FAG, Milano

TILLI C., (2013), Servizio sociale e minori, in Nuovo dizionario di servizio sociale, a cura di

Campamini A.M., Carocci Faber

MASTROPASQUA I., (2013), Servizio sociale e giustizia minorile, in Nuovo dizionario di

servizio sociale, a cura di Campamini A.M., Carocci Faber

ROVAI B., (2013), Servizio sociale e famiglie, in Nuovo dizionario di servizio sociale, a cura

di Campamini A.M., Carocci Faber

BERTOTTI M.T., (2013), Maltrattamento e abuso, in Nuovo dizionario di servizio sociale, a

cura di Campamini A.M., Carocci Faber

VOLPI ROBERTO, (2012), Il Sesso spuntato. Il crepuscolo della riproduzione sessuale in

occidente, Lindau

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 4 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

MAZZUCCHELLI FRANCESCA (cur.), prefazione si Gustavo Pietropolli Charmet, (2012), Il

Sostegno alla genitorialita’. Professionalità diverse in particolari situazioni familiari,

Corriere della sera

FORMENTI LAURA (a cura di), (2012), Re-inventare la famiglia. Guida teorico-pratica per i

professionisti dell’educazione, Apogeo

DEMETRIO DUCCIO, RIGOTTI FRANCESCA, (2012), Senza figli, una condizione umana,

Raffaello Cortina

SARACENO CHIARA, (2012), Coppie e famiglie, Il Mulino

ZAVATTIERO C., (2012), Poveri padri. Allontanati dai figli, discriminati dalla legge, ridotti in

povertà, Ponte alle Grazie

SANNA P., VICHI L., BOSCO A., (2012), Maternità e paternità nel rapporto di lavoro, Il Sole

24 Ore, Manuali

PALMIERI CRISTINA (a cura di), (2012), Crisi sociale e disagio educativo. Spunti di ricerca

pedagogica, FrancoAngeli

MANCINA CLAUDIA, RICCIARDI MARIO (a cura di), (2012), Famiglia in italia vecchi miti e

nuove realtà, Donzelli

ATTILI G., (2012), L’ Amore imperfetto. Perché i genitori non sono sempre come li

vorremmo, Il Mulino

BERTOTTI TERESA, (2012), Bambini e famiglie in difficolta’. Teorie e metodi di intervento

per assistenti sociali, Carocci

CIASCHINI U., (2012), Servizio sociale minorile e giustizia penale. Cornice istituzionale e

dimensione territoriale, Carocci

SIMONE RAFFAELLO, (2012), Presi nella rete. La mente al tempo del web, Garzanti

BERNARDINI DE PACE ANNAMARIA, (2012), Dall’amore all’amore. Diritto di famiglia

raccontato, Corriere della sera

CHIARUGI MARGHERITA, ANICHINI SERGIO, (2012), Sono un bullo, quindi esisto. I volti

della violenza nella ricerca della felicità, FrancoAngeli

PIETROPOLLI CHARMET GUSTAVO, CIRILLO LOREDANA, prefazione di Silvia Vegetti Finzi,

(2012), Adolescienza. Manuale per genitori e figli sull’orlo diuna crisi di nervi, Corriere

della sera

LENTI LEONARDO, LONG JOELLE, (2011), Diritto di famiglia e servizi sociali, LATERZA

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 5 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

BELOTTI VALERIO, MILANI PAOLA, IUS MARCO, SATTA CATERINA, SERBATI SARA, (2011),

Crescere fuori famiglia. Lo sguardo degli accolti e le implicazioni per il lavoro sociale,

Regione del veneto/assessorato ai servizi sociali, osservatorio regionale politiche sociali

BURANI PROCACCINI M., ZIMPO M.G., Prefazione di Maria Rita Parsi, (2011), Guida pratica

all’adozione, Salani Editore

DALLA ZUANNA GIANPIERO, WEBER GUGLIELMO, (2011), Cose da non credere: il senso

comune alla prova dei numeri, Laterza

RECALCATI MASSIMO, (2011), Cosa resta del padre? La paternità nell’epoca ipermoderna,

Raffaello Cortina

GALAVOTTI C., ROCCHI S., (2011), Violenza contro le donne. I crimini domestici,

Prospettive Sociali e Sanitarie n. 9/10

ZANATTA ANNA LAURA, (2011), Nuove madri e nuovi padri, Il Mulino

BARBAGLI MASSIMO, DALLA ZUANNA GIANPIERO, GARELLI FRANCO, (2010), La Sessualita’

degli italiani, Il Mulino

BANFIELD EDWARD C., (2010), Le Basi morali di una societa’ arretrata, Il Mulino

SOLINAS PIER GIORGIO, (2010), La famiglia: un’antropologia delle relazioni primarie,

Carocci

CANNARI LUIGI, D’ALESSIO GIOVANNI, (2010), Le Famiglie italiane, Il Mulino

BELOTTI VALERIO, LA MENDOLA SALVATORE (cur.), (2010), Il Futuro del presente. Pe una

sociologia delle bambine e dei bambini, Guerini scientifica

KANITZSA SILVIA, GELATI MAURA, (2010), 10 anni dell’Universita’ dei maestri, Junior

DEMETRIO DUCCIO, (2010), L’ Interiorita maschile. Le solitudini degli uomini, Raffaello

Cortina

CAMBI FRANCO, (2010), La Cura di se’ come processo formativo, Laterza

SIRIGNANO C., (2010), La Mediazione educativa familiare, Armando

SALERNO ALESSANDRA, (2010), Vivere insieme. Tendenze e trasformazioni della coppia

moderna, Il Mulino

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 6 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

CHISTOLINI M., (2010), La famiglia adottiva, FrancoAngeli

QUILICI MAURIZIO, (2010), Storia della paternità. Dal padre-padrone al mammo, Fazi

editore

BELOTTI V. ( a cura di), (2010), Bambine e bambini temporaneamente fuori dalla famiglia

di origine. Affidamenti familiari e collocamenti in comunità, Istituto degli Innocenti

ISTAT, (2010), La misurazione delle tipologie familiari nelle indagini di popolazione, Istat

MIRABELLA PAOLO, (2009), Unioni di fatto. Coppie, familgia e società, Cittadella

ASPREA S., (2009), La famiglia di fatto, Giuffré

BINETTI P., (2009), La famiglia tra tradizione e innovazione, Magi

TACCANI PATRIZIA, (2009), Essere nonni. Non chiamiamolo mestiere, Prospettive sociali e

sanitarie n. 12

VEGETTI FINZI SILVIA, (2009), La Stanza del dialogo. Riflessioni sul ciclo della vita,

Casagrande

ALESINA ALBERTO, ICHINO ANDREA, (2009), L’ Italia fatta i casa. Indagine sulla vera

ricchezza degli italiani, Mondadori

GALLI SUSANNA, TOME’ MAURO (a cura di), (2009), La Tutela del minore: dal diritto agli

interventi. Verso una condivisione di esperienze e prassi tra magistratura ed enti locali,

FrancoAngeli

SCIVOLETTO CHIARA (cur.), (2009), Mediazione penale minorile. Rappresentazioni e

pratiche, FrancoAngeli

MATTESINI MARA, (2008), I servizi dell’infanzia. costi, forme di gestione, innovazione,

percorsi di crescita, Maggioli

Graziella Pianu, Simonetta Cavalli, Sonia Neudam (a cura di), (2008), Famiglie in

mutazione: la famiglia adottiva. Contributi per la formazione continua, FrancoAngeli

AROSIO LAURA, (2008), Sociologia del matrimonio, Carocci

GALLI DINA, (2008), Servizi sociali e giustizia minorile. il quotidiano dell’assistente

sociale: tra ascolto e documentazione, FrancoAngeli

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 7 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

FERRY LUC, (2008), Famiglie, vi amo! Politica e vita privata nell’era della localizzazione,

Garzanti

BILLARI FRANCESCO C., DALLA ZUANNA GIANPIERO, (2008), La Rivoluzione nella culla. Il

declino che non c’è, Università Bocconi editore

MASTRONARDI VINCENZO MARIA, ALFIERI ROSANNA, PERLA STASI, (2008), I 10 tipi di

rapporto di coppia, Centro scientifico editore

GALLI D., (2008), Servizi sociali e giustizia minorile. il quotidiano dell’assistente sociale:

tra ascolto e documentazione, Francoangeli

VILLA L., (2008), Il lavoro pedagogico nei servizi educativi. Tra promozione, controllo e

protezione, FrancoAngeli

WALSCH F., (2008), La resilienza familiare, Raffaello Cortina

GUERRIERI GIGLIOLA, (2007), La Famiglia e la legge. Aspetti giudidici e casi pratici della

famiglia legittima e di qquella di fatto, Hoepli

BUGARO ROMOLO, FRANZOSO MARCO (cur.), (2006), I Nuovi sentimenti, MARSILIO

RHOADS STEVEN E., (2006), UGUALI MAI. QUELLO CHE TUTTI SANNO SULLE DIFFERENZE

TRA I SESSI MA NON OSANO DIRE, LINDAU

ALBERONI FRANCESCO, (2005), Sesso e amore, Rizzoli

FACCHINI CARLA (cur.), (2005), DIVENTARE ADULTI. VINCOLI ECONOMICI E STRATEGIE

FAMILIARI, GUERINI E ASSOCIATI

CIMAGALLI Folco, (2005), MINORI E INTERVENTO SOCIALE,, Aracne editore

CIRANT E., (2005), Non si gioca con la vita. Una posizione laica sulla procreazione

assistita, Editori Riuniti

GUERRIERI G., (2005), La famiglia e la legge. Aspetti giuridici e casi pratici della famiglia

legittima e di quella di fatto, Hoepli

STANZIONE PASQUALE, SCIANCALEPORE GIOVANNI (cur.), (2004), Procreazione assistita,

commento alla legge 19 febbraio 2004 n. 40, Garzanti

BARBAGLI MARZIO, CASTIGLIONI MARIA, DALLA ZUANNA GIAMPIERO, (2004), Fare famiglia

in italia. Un secolo di cambiamenti, Il Mulino

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 8 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

COLOMBO GRAZIA, COCEVER EMANUELA, BIANCHI LETIZIA, (2004), Il lavoro di cura. come

si impara, come si insegna, Carocci Faber

SARTORI Giovanni, MAZZOLENI G., (2003), La terra scoppia . Sovrapopolazione e sviluppo,

Rizzoli

SCABINI E., IAFRATE R., (2003), Psicologia dei legami familiari, Il Mulino

RISE’ CLAUDIO, (2003), IL Padre, l’assente inaccettabile, Edizioni Paoline

DI NICOLA PAOLA, (2002), Prendersi cura delle famiglie. Nuove esperienze di sostegno

ala genitorialita’, Carocci

MALAGOLI TOGLIATTI MARISA, LUBRANO LAVADERA ANNA, (2002), Dinamiche relazionali e

ciclo di vita della famiglia, Il Mulino

COORDINAMENTO COMASCO DELLE REALTA’ D’ACCOGLIENZA PER MINORI, (2002),

Crescere fuori dalla propria famiglia. Analisi dei luoghi di accoglienza, dei percorsi di

sviluppo e di benessere per minori, Edizioni CGD

FERRARIO PAOLO, (2001), Politiche e servizi per la famiglia e i minori, in politica dei servizi

sociali, Carocci

FERRARIO PAOLO, (2001), Politiche per la famiglia: tracce sugli orientamenti legislativi,

Movi – fogli di informazione e di coordinamento – milano n. 1

BARBAGLI MARZIO, COLOMBO ASHER, (2001), Omosessuali moderni. Gay e lesbiche in

italia, Il Mulino

CHIARETTI GIULIANA, RAMPAZI MARITA, SEBASTIANI CHIARA, (2001), Conversazioni,

storie, discorsi. Interazioni comunicative tra pubblico e privato, Carocci

SARACENO CHIARA, NALDINI MANUELA, (2001), Sociologia della famiglia, Il Mulino

MIELI GIULIANA, (2001), Il bambino non è un elettrodomestico. Gli affetti che contano per

crescere, curare, educare, Feltrinelli

DAL LAGO A., MOLINARI A., (2001), Giovani senza tempo. Il mito della giovinezza nella

societa’ globale, Ombre corte

ZOJA LUIGI, (2000), Il Gesto di ettore. Preistoria, storia, attualita’ e scomparsa del padre,

Bollati Boringhieri

PIAZZA MARINA, (1999), Le Ragazze di cinquant’anni amori, lavori, famiglie e nuove

libertà, Mondadori

FAMIGLIE, MINORI E POLITICHE DEI SERVIZI Pagina 9 di 9

Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 11 di

Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014, aggiornata al dicembre 2016

————————————————————————————————————————-

ARGENTIERI SIMONA e altri, (1999), Il Padre materno da san giuseppe ai nuovi mammi,

MELTEMI

JUNG CARL GUSTAV, (1979), Il Matrimonio quale relazione psicologica (1925) in il problema

dell’inconscio nella psicologia moderna, Einaudi

PAOLO FERRARIO, la continuità dell’analisi nei due libri: POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI, 2001 e POLITICHE SOCIALI E SERVIZI, 2014

diapositiva1


CLICCA SULLA PRIMA SCHEDA PER VEDERLE IN SEQUENZA:


Sorgente: PAOLO FERRARIO, la continuità dell’analisi nei due libri: POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI, 2001, p. 493 e POLITICHE SOCIALI E SERVIZI, 2014, p. 446 « MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

PAOLO FERRARIO, La continuità fra i due libri: Politica dei servizi sociali, Carocci Faber, 2001 e Politiche sociali e servizi, Carocci Faber, 2014

2016-11-08_1105282016-11-08_110545

Politiche legislative e servizi sociali: metodi di analisi professionale, AUDIO LEZIONE di Paolo Ferrario – all’interno del CORSO DI FORMAZIONE FAD PER ASSISTENTI SOCIALI “Assistenti sociali S.O.S. web education”, 2016/2017

MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

vai al corso complessivo nel quale è stata tenuta questa lezione:

http://www.servizisocialionline.it/accedi-al-corso-fad-s.o.s.


vai alla dispensa che serve da supporto visivo alla audio lezione:

http://files.spazioweb.it/aruba24605/file/slidepaoloferrariocorsofads.o.s..pdf


View original post

3 metodi per una MAPPA MENTALE perfetta – da Studia Rapido

3 metodi per una mappa mentale perfetta

MAPPA LINEARE

MAPPA AD ALBERO

MAPPA A GRAPPOLO

VAI A:

Sorgente: 3 metodi per una mappa mentale perfetta – Studia Rapido

Paolo Ferrario, APPUNTI SUI PROCESSI DI PRODUZIONE DEI SERVIZI. Dai corsi sulle CARTE DEI SERVIZI tenuti alla Provincia di Milano, 2002-2008. Schede riviste ed aggiornate il 28 ottobre 2016

diapositiva1

un libro “classico” sull’argomento

normann3636


CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE

PER VEDERE LE SCHEDE  IN SEQUENZA


Paolo Ferrario, Il metodo dei PARADIGMI per l’analisi delle POLITICHE DEI SERVIZI, da una lezione del 9 ottobre 2013

diapositiva1

CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE

PER VEDERE LE SCHEDE IN SEQUENZA

consigli per tesi di laurea sulle Politiche sociali destinate alla disabilità, ottobre 2016

Gentile Prof. Paolo Ferrario,
Le scrivo innanzitutto per complimentarmi per la Sua costante ricerca in ambito sociale, che mette a disposizione di chiunque possa in qualche modo beneficiarne, attraverso il Suo sito web e i social network.
Tuttavia, Le scrivo anche perché essendo prossima alla laurea in Scienze del Servizio Sociale, sto valutando di argomentare la mia tesi sulle Politiche sociali destinate alla disabilità; però essendo la disabilità una tematica abbastanza ampia da affrontare per le sue tante sfaccettature, Le chiedo se ha dei consigli da darmi e se può indicarmi una bibliografia a cui poter fare riferimento.
La ringrazio anticipatamente per la risposta e l’attenzione, che sono certa mi sarà molto utile.
Cordialmente, ….

MIA RISPOSTA

BUONGIORNO

eccomi per indirizzarla a due mie archivi dove potrebbe trovare tracce informative per la sua tesi

1 qui trova la bibliografia aggiornata del capitolo 12 del mio ultimo libro

https://aulevirt.com/2016/10/26/disabilita-e-politiche-dei-servizi-bibliografia-in-ordine-cronologico-decrescente-del-capitolo-12-di-paolo-ferrario-politiche-sociali-e-servizi-carocci-faber-2014-aggiornata-il-26-ottobr/

forse trova in qualche biblioteca il mio testo dove c’è una monografia sulle politiche per la disabilità. qlla sopra, come le dicevo è una bilbiografia ordinata in senso decronologico, ossia a partire dai testi attuali che più mi sembrano interessanti

2 qui , invece trova il mio archivio web dedicato alle disabilità ed handicap. si tratta di materiali che seleziono man mano che li rintraccio. in questo senso sono già filtrati e qualitativamente buoni. è un lungo lelenco anche questo ordinato in senso cronologico inverso

https://mappeser.com/category/1-bisogni-domande-problemi/disabilita-e-handicap/

si tratta di TRACCE INFORMATIVE su cui poi costruire il suo testo.

le mie  indicazioni formative su come scrivere una tesi sono contenute in questa dispensa che mi sembra di averle già inviato

https://mappeser.com/2014/02/21/paolo-ferrario-la-scrittura-professionale-con-particolare-riferimento-alle-politiche-dei-servizi-tracce-di-lavoro-in-forma-di-scheda-2104/

spero che questi indirizzi servano per il suo lavoro

complimenti per la conclusione del suo iter di studi

e buon futuro personale e professionale

paolo.ferrario@email.it

Biografia: Paolo Ferrario (Como, 1948 – )

DISABILITA’ E POLITICHE DEI SERVIZI , Bibliografia in ordine cronologico decrescente del capitolo 12 di Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014. Aggiornata il 26 ottobre 2016

Pagina 1 di 5

DISABILITA’ E POLITICHE DEI SERVIZI , Bibliografia in ordine cronologico decrescente

capitolo 12 di Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014

—————————————————————————————————–

MERLO GIOVANNI, (2015), L’ attrazione speciale. Minori con disabilità: integrazione

scolastica, scuole speciali, presa in carico, welfare locale, Maggioli editore

CAPUTO ANTONIO, (2015), Persone non autosufficienti: responsabilità degli operatori e

delle strutture, Maggioli editore

SCOZZAFAVA GUENDALINA, (2015), Amministratore di sostegno: principi enunciati e risvolti

applicativi, con nozioni per professionisti e operatori sociali, Key editore

FRATEA M., (2014), Peer counseling della disabilità, Maggioli

LADAVAS ELISABETTA , BERTI ANNA, (2014), Neuropsicologia, Il Mulino

BRANDANI WALTER e TRAMMA SERGIO (a cura di), (2014), DIZIONARIO DEL LAVORO

EDUCATIVO, Carocci Faber

NICOLETTI GIANLUCA, (2014), Alla fine qualcosa ci inventeremo. Che ne sarà di mio figlio

autistico quando non sarò più al suo fianco, Mondadori

DE LUCA G., ZAPPELLA M., DE LUCA M., (2014), L’ alba dell’integrazione scolastica. Come i

bambini esclusi diventarono uguali agli altri (1969-1979), Carocci

STAIANO ROCCHINA, TURCO VINCENZO, (2014), Manuale pratico per invalidità civile,

disabilità e handicap, Maggioli

IANES D., (2014), L’ evoluzione dell’insegnante di sostegno. Verso la didattica inclusiva,

Erickson

FONDAZIONE EMANUELA ZANCAN, ASSOCIAZIONE AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO ONLUS

(a cura di), (2013), L’ amministrazione di sostegno in Italia dopo la legge n. 6/2004,

Fondazione Emanuela Zancan

COLLEONI M., CALIGARIS F., OLIVETTI MANOUKIAN F., (2013), Mondi sociali che

intraprendono a fianco di figlie e figli con disabkità, Animazione sociale n. 278

BIONDI DAL MONTE F., VIVALDI E., (2013), Disabilità e “dopo di noi”. Strumenti ed

esperienze, Cesvot, Firenze

MARCHETTI A., COLLACCHINI L., (2013), L’ inclusione degli alunni con bisogni educativi

speciali. Dalla normativa alla relazione educativa, Aracne

LA RANA MARIASOLE, (2013), Insegnanti di sostegno, manuale di preparazione alle prove

di ammissione ai corsi di specializzazione, Maggioli

Pagina 2 di 5

DISABILITA’ E POLITICHE DEI SERVIZI , Bibliografia in ordine cronologico decrescente

capitolo 12 di Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014

—————————————————————————————————–

GREMIGNI FRANCINI L., (2013), Disabilità e “dopo di noi”. Gli strumenti offerti dal diritto

civile in Biondi Dal Monte, Vivaldi (2013), Cesvot, Firenze

SASSANO FRANCESCA,, (2013), Manuale pratico per la protezione dell’incapace, con

formulario e giurisprudenza: amministratore di sostegno, interdizione, inabilitazione,

Maggioli editore

VERGA MASSIMILIANO, (2012), Ziguli’ la mia vita dolceamara con un figlio disabile,

Mondadori

SCHIANCHI Matteo, (2012), Storia della disabilità. Dal castigo degli dèi alla crisi del

welfare, Carocci

D’ALONZO LUIGI (cur.), (2012), Le Scuole speciali in Lombardia, Vita e pensiero

GRUPPO DI SOLIDARIETA’ (a cura di), (2012), Persone con disabilità. Percorsi di inclusione,

Gruppo di solidarietà, Castelpiano (AN)

ZANOBINI MIRELLA, USAI M. CARMEN, (2012), Psicologia della disabilita’ e della

riabilitazione. I soggetti, le relazioni, i contesti in prospettiva evolutiva, Francoangeli

VIVALDI E., (2012), Disabilità e sussidiarietà. Il “dopo di noi” tra regole e buone prassi, Il

Mulino

ASSENNATO SILVIA, QUADRELLI MARCO, (2012), Manuale della disabilita’, Maggioli

STAIANO ROCCHINA, TURCO VINCENZO, (2012), Invalidita’ civile, disabilita’ ed handicap.

Diritti, provvidenze economiche e processo previdenziale, Maggioli

CALAMITA GIUSEPPINA, (2012), L’ invalidità civile, Edizioniu Simone

COLLACCHIONI L., (2011), Insegnante di sostegno. Saperi e competenze per una

professionalità includente e per una didattica inclusiva, Aracne, roma

ASSENNATO SILVIA, QUADRELLI MARCO, (2011), Manuale della disabilità, Maggioli

RONDANINI LUCIANO, (2011), Ragazzi disabili a scuola percorsi e nuovi compiti, Maggioli

MARZOCCHI G.M., CENTRO PER L’ETA’ EVOLUTIVA, (2011), La presa in carico dei bambini

con ADHD e DSA. Costruzione della rete tra clinici, genitori e insegnanti, Erickson

Pagina 3 di 5

DISABILITA’ E POLITICHE DEI SERVIZI , Bibliografia in ordine cronologico decrescente

capitolo 12 di Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014

—————————————————————————————————–

ISTAT, (2010), Indagine sulla disabilita’ in italia,

LATTI GIORGIO, (2010), Diritti esigibili. Guida normativa all’integrazione sociale delle

persone con disabilità, Francoangeli

CERIOLI M., PETRI D., (2010), Attualità e prospettive della riabilitazione del bambino,

Spazi e modelli n. 3

PIGLIACAMPO RENATO, (2009), Il Nuovo dizionario delle disabilita’, dell’handicap e della

riabilitazione, Armando

BARATELLA PAOLA, LITTAME’ ELENA, (2009), I Diritti delle persone con disabilita’ dalla

convenzione internazionale onu alla buone pratiche, Erickson

BARATELLA P., LITTAME’ E., (2009), I Diritti delle persone con disabilita’, Erickson

GOUSSOT ALAIN, (2009), Il disabile adulto, Anche i disabili diventano adulti e invecchiano,

Maggioli

AA.VV., (2009), I Centri diurni per disabili. Una costante evoluzione, Prospettive sociali e

sanitarie n. 13

BUZZANCA ANGELO, (2009), Handicap e diritto all’assistenza, Analisi e strumenti di tutela,

Giuffrè

DEL ZANNA G., MALAVASI M., VACCARI G., (2009), Manuale illustrato per la domotica a uso

sociale. La casa flessibile al servizio dell’uomo, Tecniche nuove

BUFFA F., (2009), La disciplina lavorativa e previdenziale per i diversamente abili, Giuffrè

PAISSAN MAURO, prefazione di Stefano Rodotà, (2008), Il MONDO DI SERGIO, Fazi

D’ALONZO LUIGI, (2008), Diritti esigibili. Radici e prospettive educative, La Scuola etitore

CENDON P., (2008), L’ amministratore di sostegno, Servizi sociali oggi n. 4

SOCIETA’ ITALIANA DI PEDAGOGIA SPECIALE (cur.), (2008), Integrazione scolastica degli

alunni con disturbi dello spettro autistico. Documento di indirizzo, Erickson

Pagina 4 di 5

DISABILITA’ E POLITICHE DEI SERVIZI , Bibliografia in ordine cronologico decrescente

capitolo 12 di Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014

—————————————————————————————————–

NUSSBAUM MARTHA C., (2007), Le Nuove frontiere della giustizia. Disabilità, nazionalità,

appartenenza di specie, Il Mulino

CANEVARO ANDREA (cur.), (2007), L’ Integrazione scolastica degli alunni con disabilita’.

Trent’anni di inclusione nella scuola italiana, Erickson

NOCERA SALVATORE, (2006), Il Punto sul “dopo di noi”, Studi zancan politiche e servizi alle

persone n. 1

SORRENTINO ANNA M., (2006), Figli disabili. La famiglia di fronte all’handicap, Raffaello

Cortina

ALBANESE OTTAVIA (cur.), (2006), Disabilita’, integrazione e formazione degli insegnanti.

Esperienze e riflessioni, Junior edizioni

AA.VV., (2005), Progetto autismo, Quaderni di salute, regione Marche

DA ROIT BARBARA, (2004), Il Riordino delle erogazioni monetarie per gli invalidi, in riforma

dei servizi sociali in italia. L’attuazione della legge 328 e le sfide future, a cura di gori

cristiano, Carocci

GELATI M., (2004), Pedagogia speciale e integrazione. Dal pregiudizio agli interventi

educativi, Carocci Faber

CANEVARO ANDREA, IANES DARIO, (2003), Diversabilita’. Storie e dialoghi nell’anno

europeo delle persone disabili, Erickson

Selleri Gianni, (2002), Legislazione e handicappati. Guida ai diritti civili degli handicappati,

Del Cerro, Tirrenia

BUONUOMO S., DAITA N., NOVELLI G., (2002), Diritti dei cittadini disabili. Guida operativa

all’inserimento nel lavoro e nella societa’, Ediesse

OMS, (2001), ICF, classificazione internazionale del funzionamento della disabilità e della

salute, Erickson

NOCERA SALVATORE, (2001), Il Diritto all’integrazione nella scuola dell’autonomia. Gli

alunni in situazione di handicap nella normativa scolastica italiana, Erickson

CANEVARO ANDREA, CHIEREGATTI ARRIGO, (2001), La Relazione di aiuto. L’incontro con

l’altro nelle professioni educative, Carocci

BARTOLINI F., BARTOLINI M. (cur.), (2001), Il Codice per i disabili illustrato con il commento,

la giurisprudenza e le circolari, La Tribuna

Pagina 5 di 5

DISABILITA’ E POLITICHE DEI SERVIZI , Bibliografia in ordine cronologico decrescente

capitolo 12 di Paolo Ferrario, Politiche sociali e servizi, Carocci Faber 2014

—————————————————————————————————–

FERRARIO PAOLO, (2001), Politiche e servizi per l’handicap, in Politica dei servizi sociali,

Carocci

CANEVARO ANDREA, GOUSSOT A. (cur.), (2000), La Difficile storia degli handicappati, Carocci

PONTIGGIA GIUSEPPE, (2000), Nati due volte, Mondadori

ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’, (2000), Classificazione internazionale del

funzionamento delle disabilita’ e della salute, Erickson

Paolo Ferrario, LA SCRITTURA PROFESSIONALE di TESI ED ARTICOLI, con particolare riferimento alle politiche dei servizi, Tracce di lavoro in forma di scheda, 2014 (rivista ed aggiornata il 26 ottobre 2016)

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
La dispensa può anche essere scaricata qui in formato Pdf: Scrittura professionale, pubblicata nel 2014 qui aggiornata al 26 ottobre 2016: scrittura-professionale-26-ott-2016 clicca sulla prima immagine per vedere le schede in sequenza

L’INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA, Con particolare riferimento alla Regione Lombardia, Schede didattiche a cura di Paolo Ferrario, 23 ottobre 2016

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE PER VEDERE LE SCHEDE IN SEQUENZA

Paolo Ferrario: IL SISTEMA SANITARIO E SOCIOSANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA ALLA LUCE DELLA RECENTE LEGISLAZIONE, Università di Milano Bicocca, 12 e 19 ottobre 2016, Corso di laurea in Servizio Sociale, All’interno dell’ insegnamento di: Elementi di Politica sociale – Prof.sa Tognetti Mara

diapositiva1diapositiva3

 


CLICCA SULLA PRIMA IMMAGINE

PER VEDERE LA SEQUENZA DELLE SCHEDE

Il sistema sanitario e sociosanitario della Regione Lombardia: cambiamenti dovuti alle LR n. 23/2015 e LR n. 15/2016, Studio APS – Analisi PsicoSociologica, Milano 30 giugno 2016, Comunicazione e materiali di analisi a cura di PAOLO FERRARIO